Il dolce del Generale: il Pan tranvai

Il generale alla fermata del tram

Leggi la trama del romanzo.

Il Pan Tranvai o Tramvai è parte della tradizione culinaria milanese e brianzola. Era considerato il sostituto del panettone e il pane che vinceva la fame di coloro che usavano il tram per viaggiare… e, un tempo, la tratta non era breve come oggi.

Per una storia più dettagliata del Pan tranvai vi rimando a http://www.bustocco.com/tramvai.htm

pan-tramvai

Nel web, si ritrovano decine di ricette. Io ve ne propongo una.

Ingredienti
400 gr. di farina bianca 0
50 gr. di farina di segale
15 gr. di lievito di birra
40 gr. di zucchero
250/300 gr. di uvetta sultanina
un bicchiere d’acqua tiepida – una cucchiaiata di strutto o di burro – sale – farina per lo spolvero

Preparazione
Mettere l’uvetta a mollo in acqua tiepida per circa un’ora/un’ora e mezza, poi scolarla e asciugarla con un telo morbido.
Mettere le farine nell’impastatrice con gancio a spirale, aggiungere lo zucchero, il lievito sciolto nell’acqua tiepida e iniziare ad impastare. Dopo circa due o tre minuti aggiungere un cucchiaino raso di sale e continuare ad impastare sino a quando la massa si “arrampicherà” sul gancio. Girare la pasta e impastare ancora per poco tempo. L’impasto dovrà essere morbido. Coprire con un canovaccio e fare lievitare in luogo tiepido e lontano da aria per circa un’ora o sino al raddoppio della pasta. Riprendere la pasta, sgonfiarla e impastarla ancora per qualche minuto, rimetterla nella ciotola, coprirla e farla lievitare ancora per un’oretta. A questo punto aggiungere l’uvetta, ben asciutta ed eventualmente infarinata, e incorporarla bene. Dividere l’impasto in due pani lunghi e sottili (forma della classica ciabatta), metterli su una placca coperta da carta forno, spolverarli con poca farina e infornarli e forno già caldo a 200° per circa 20/30 minuti, posizionando una teglietta con acqua alla base del forno. Levare i pani dal forno, lasciarli intiepidire e poi mangiarli. Sono ottimi sia tiepidi sia freddi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...